Ritorna in consiglio comunale il caso biblioteca Satta e UniNuoro

   La Nuova Sardegna
Come dire una soluzione di compromesso, tra il vecchio e nuovo regime

Questo perché sin da quando la norma è stata approvata dal Consiglio regionale, l’amministrazione civica l’ha definita «un attacco all’autonomia degli enti locali e un’ingerenza nelle loro funzioni, tra le quali quelle nella cultura»